Khvicha Kvaratskhelia è l’altro giocatore che nel Napoli si è contraddistinto per goal e per assist. Un secondo nome che interessa scommettitori e bookmakers online (Betplays Scommesse).

Khvicha è un calciatore giorgiano, classe 2001, è nato a febbraio a Tbilisi, capitale della Georia. Chi stiamo descrivendo è anche attaccante della nazionale Georgiana, è stato premiato in tre anni come miglior calciatore georgiano nel mondo e nel 2019 ha anche conquistato la Coppa di Russia con il Lokomotiv.

Insomma, un buona giocatore per Laurentiss, in due anni 12 reti e 34 presenze. Come attaccante ricopre l’ala sinistra o l’ala destra, il suo contratto scadrà il 30 giugno 2027, anche qui si parla di allungare questa scadenza piuttosto che confermare la rimanenza del giocatore. Il suo valore di mercato è di 85 milioni di euro, l’unico club interessato ma ora in discesa è il Newcastle United.

Notizie sul rinnovo per Khvicha Kvaratskhelia

Anche l’agente di Khvicha Kvaratskhelia è volato a Dimaro. Il club è stato impegnato in una partita amichevole nel Trentino. Nell’hotel su nel nord dove alloggia la squadra ci sono l’allenatore e De Laurentiis. Dopo aver accolto Osimhen con il suo agente, giunti con tanto di aereo e macchina riservata, arriva anche l’agente del georgiano, il suo nome è Jugeli Mamuka. Rapporti ottimi con il presidente, come racconta anche tuttomercatoweb.com. Riporta l’informazione data da Gds. Contratto rinnovato e allungato di un anno, fino al 2028.

Un opzione per l’anno successivo, forze per il 2029? E 2,5 milioni di euro attuali più bonus portati a tre milioni di euro. si legge che De Laurentiis annuncerà la conferma di quanto scritto forse nei prossimi giorni, però i tifosi, sulle parole di Rudi Garcia utilizzate per Osimhen, potevano dormire sonni tranquilli, almeno per questa stagione i giocatori rimangono.

Sapete qual’è la vera incognita? Un mercato del calcio che è in fermento e in forte cambiamento con l’ingresso dei club arabi, la novità nel calcio inglese è che possidenti arabi o asiatici acquistavano club, anche scadenti, per farne nuove squadre da scudetto e da competizione tra club. Adesso sono proprio le squadre arabe ad essere al centro dell’attezione, acquistano o vogliono acquistare. Molti giocatori approfittano e altri rifiutano, altri giocatori approfittano delle offerte o perché non hanno alternative ma anche per cambiare aria oppure per testare un nuovo tipo di calcio e di club.

Il ritiro a Dimaro, qualche curiosità

Sia l’agente di Osimhen che di Kvaratskhelia sono volati a Dimaro per il ritiro contro l’aune Val di Non ASD. La partita è stata giocata il 20 luglio presso lo stadio comunale, un’amichevole estiva in un posto bellissimo.

Dimaro in dialetto locale si pronuncia Dimàr, è un comune del Trentino. Dista circa 66 chilometri da trento, circa un’ora o due di macchina. La sua popolazione si aggira attorno ai 1200 abitanti su un’area di circa trenta chilometri quadrati, quindi pochissima distanza. Il comune ha due fraazioni principali: Folgarida e Carciato, i comuni confinanti invece sono Malè, Commezzadura, Monclassico. Un comune di montagna caratterizzato da una piccola chiesetta, vaste colline e zone montuose, paesaggi mozzafiato, cibo di montagna e di fiume. Il club ha alloggiato in un hote caratteristico del borgo, hanno giocato di pomeriggio.